Via della Gazzella, 27, Rimini
331 6468363
bandacittadirimini@gmail.com

Sunè sol per pasion/Suonare solo per passione

Sunè sol per pasion

Fa cont una berca t’un mer tempestos
c’la va sol a vela e sempre contra vent,
da tut i chent sbaluteda da e moto ondos

mo Lia ustineda l’an ha cidù me spavent
mai da es travolta da gl’ende e fè naufragg,
lal sa che s’la afonda nisun mai l’è cuntent

che i Su Navighent in posa durì isè e viagg.
Un viagg cmenz da temp, più ad cent’an
che per andè aventi ujà vlù sempre curagg,

la burasca dla guera la jà dè di gros dan
mo e viagg la l’ha arciap, lan era afundeda,
la è artorna a navighè purtrop sempre s’l’afan.

Sta bela Istituzion la m’è avnù cunfrunteda
s’una berca c’la lota nota e dè tla bufera,
l’è una Banda c’la sona, sempre ben aprezeda

per quel c’la po’ dè senza ambizion ad cariera.
La ha pas i timp brut, la ha pas timp brilent,
ogdè in è tra i mej, te siren ben la spera,

l’è un scors generel, per la Banda impurtent,
e mond e scapa via, e va sempre più svelt,
la Banda invece la va a pid, lan cur tent,

s’la sageza dl’età ste modi ad viv la ha scelt.
Enchè una Cità cumè Remne la ha la Su Banda,
via via te temp brev Diretur la ha prescelt,

per la Cità, per Chi uj sona l’è bel su la cmanda
un musicesta ad valor, e Su livel ul fa più bon,
Quel cuj sona e vò quest sopratut,elt un dmanda,
un valor c’un ha prezie, sunè sol per pasion.

Suonare solo per passione

Fai conto una barca in un mare tempestoso
che va solo a vela e sempre controvento,
da tutte le parti sballottata dal moto ondoso

ma Essa ostinata non ha ceduto allo spavento
mai di essere travolta dalle onde e fare naufragio,
lo sa che se affonda nessuno mai è contento

che i Suoi Naviganti non possano continuare così il viaggio.
Un viaggio iniziato da tempo,più di cento anni
che per andare avanti c’è voluto sempre coraggio,

la burrasca della guerra gli ha dato dei grossi danni
ma il viaggio lo ha ripreso,non era affondata,
è ritornata a navigare purtroppo sempre con l’affanno.

Ouésta bella istituzione mi è venuta confrontata
con una barca che lotta notte e giorno nella bufera,
è una Banda che suona,sempre ben apprezzata

per quel che può dare senza ambizione di carriera.
Ha passato tempi brutti,ha passato tempi brillanti,
oggidì non sono tra i migliori, nel sereno ben spera,

è un discorso generale, per la Banda importante,
il mondo fugge via, va sempre più veloce,
la Banda invece va a piedi, non corre tanto,

con la saggezza dell’età questo modo di vivere ha scelto.
Anche una Città come Rimini ha la Sua Banda,
via via nel tempo bravi Direttori ha prescelto,

per la Città, per Chi gli suona è bello se la comanda
un musicista di valore, iI Suo livello lo fa buono,
Colui che ci suona vuole questo soprattutto, altro non chiede,
un valore che non ha prezzo, suonare solo per passione.